Come abbinare una Cravatta all’Abito

Cravatta e ascot: gli accessori da uomo simbolo di eleganza

E’ lo stile personale e le tendenze della moda che influiscono sulle scelte dell’individuo nell’abbinamento di una cravatta ad un abito. Anche trattandosi di un regalo non bisogna sottovalutare i gusti di chi la indosserà. Tuttavia è importante ricordare che, a condizione che sia di qualità, di qualunque modello, fantasia o nodo, l’immagine che ne risulta per l’uomo è sempre quella di raffinatezza ed eleganza. La qualità  dei tessuti e della confezione fa la differenza per la brillantezza di colori che esaltano il prodotto,  e  la resistenza nell’uso prolungato. In questo modo anche dopo svariati utilizzi, la cravatta mantiene le misure originali  (è fisiologico che si allunghi solo di qualche centimetro grazie all’elasticità dei tessuti) e non si stropiccia, per mantenere un’immagine ordinata e accurata di chi la indossa .

La scelta della cravatta deve seguire l’istinto

Riteniamo che non bisogna farsi consigliare da nessuno la scelta della cravatta e l’unica regola è seguire l’istinto, ma anche l’istinto deve seguire una certa logica. Assolutamente da evitare: i disegni molto grandi e vistosi, quelle con un unico disegno centrale ma anche quelle troppo anonime. Da preferire le cravatte a tinta unita in colori decisi, piccoli disegni (pois, losanghe, quadretti, rombi, piccole stampe cachemire), righe trasversali di due o tre colori al massimo. Per i colori, la cravatta deve “staccare” dall’abito e dalla camicia, senza per questo stonare. E’ bene che sia di colore più scuro della camicia e più intenso di quello della giacca. Al mattino è preferibile una cravatta di colore chiaro, per la seria meglio optare per una tonalità più scura. Anche la stoffa è importante: la  seta jacquard essendo più strutturata da un’idea di maggior compostezza e severità, la seta thuile stampata e più leggera, da maggior sfogo alla fantasia di chi la crea e di chi la indossa, la lana a righe o fantasie scozzesi si prestano all’abbigliamento invernale sportivo. La tradizione insegna così alcune usanze formali da tenere in considerazione per la scelta dell’abbinamento della cravatta,o dell’ascot, al proprio abito, ricordando sempre che questo accessorio maschile ha il potere di rivelare il carattere di chi lo indossa.

Entra nel nostro Shop e Compra i prodotti CATTIVELLI
COMPRA ORA